Capodanno nel deserto all'esclusivo Desert Night Camp - Oman

Oman in 4x4 dal 28 dicembre 2024 al 04 gennaio 2025

Capodanno nel deserto 2024-25 è un tour straordinario alla scoperta delle bellezze storiche e culturali dell’oman unitamente a quelle naturali e paesaggistiche che sono un “must” di questo paese. Un itinerario unico e ricco di visite:

  • Muscat la capitale del sultanato con gli eleganti monumenti
  • Wadi Dayqah e Wadi Arbeen lungo la splendida costa del golfo di oman
  • Sur con la fabbrica dei dhow e la possibile visita alla riserva delle tartarughe a ras al jinz
  • Wadi Bani Khalid: oasi-wadi di montagna con il laghetti orlati da palme
  • Wahiba Sand Desert: con le bellissime dune ocra-rosato 
  • Misfat e al hamra: villaggi tradizionali in pietra e fango
  • Jabrin: il più raffinato castello dell’oman del XVII secolo
  • Manah: con Harat al Bilad, la più bella testimonianza di insediamento urbano in oman, risalente a 900 anni fa; il museo Across the age, il più recente e completo sulla storia dell’Oman ed il sultano Qaboos
  • Nizwa: antica capitale dell’oman nel IX secolo con il forte ed il mercato del bestiame
  • Birkat al Mouz: uno dei palmeti più belli dell’oman con il falaj al khatmeen (unesco)
  • Jabal Akhdar: la “montagna verde” con gli spettacolari panorami

Un tour completo ed esclusivo realizzato a bordo dei fuoristrada Toyota Land Cruise, a garanzia del massimo comfort e sicurezza con guida perlante italiano. Per chi lo desidera possibilità di estendere di 1 notte il tour per visitare la riserva marina delle Isole Daymaniyat.

Richiedi informazioni

Il programma

Arrivo e trasferimento in hotel. Check in dopo le ore 14.00. Pernottamento

Prima colazione e partenza per la visita della città: la Grande Moschea Sultano Qaboos, moderna ed elegante e famosa per il bellissimo tappeto persiano e l’incredibile lampadario. Proseguimento per Shatti al Qurum, il bel lungomare di Muscat, fino a raggiungere l’Opera House. Sosta per la visita (esterno). Pranzo in hotel. Nel pomeriggio visita del Museo Bait al Zubair che permetterà di comprendere storia, usi e costumi dell’Oman; del Palazzo del Sultano (esterno) ed i due forti di epoca portoghese Jalali e Mirani (esterno); di Muttrah dove si trova il più grande souq dell’Oman, con la miriade di negozi. Rientro in hotel, cena e pernottamento.

Prima colazione e partenza in direzione Quriyat deviando verso l’interno lungo un itinerario fra le montagne fino a raggiungere Dayqah dove si ammirerà il bel paesaggio sul lago artificiale e l’ampia wadi. Proseguimento lungo un tracciato che diventa off road attraversando la splendida wadi Arbeen, una delle wadi più belle dell’Oman, che si snoda fra pareti rocciose, laghetti con cascatella. Proseguimento fino a Tiwi. Pranzo in ristorante locale. Partenza per Sur. Arrivo e visita del capoluogo della regione Sharqiya del Sud, un tempo importante nodo commerciale in particolare con l’Africa. Visita della Fabbrica dei Dhow, tipiche imbarcazioni arabe in legno ancora costruite a mano e visita di Ayjah, insediamento originario della città dove si trova il Faro e da dove si po' ammirare un bel panorama sulla laguna naturale utilizzata come porto per il riparo dei vecchi velieri. Sistemazione in hotel, cena e pernottamento.

OPZIONALE: Escursione serale a Ras Al Jinz alla spiaggia delle tartarughe (a pagamento).

Prima colazione e partenza per Wadi Bani Khalid, per visitare l’oasi-wadi di montagna costituita da laghetti naturali orlate da palme. Passeggiata a piedi all’interno della wadi. Partenza quindi per Al Wasil. Pranzo a base di piatti tipici. Proseguimento quindi all’interno del deserto di Wahiba fino al campo permanente. Sistemazione. Nel pomeriggio escursione fra le dune per ammirarne le soffici forme modellate dal vento. Si terminerà sulla sommità di una duna in attesa del tramonto con i suoi spettacolari colori. Rientro al campo, cenone di Fine Anno e pernottamento.

Prima colazione e partenza per Jabrin per visitare il Castello risalente al 1670, considerato il più raffinato dell’Oman per i suoi soffitti decorati. Arrivo quindi a Bahla e visita panoramica della città fortificata, primo sito omanita iscritto nell’elenco dell’Unesco. Pranzo in ristorante locale. Partenza per Misfat al Abryyn, tipico villaggio di montagna dove si potranno osservare numerosi “aflaj”, tipici canali per il trasporto dell’acqua. Passeggiata all’interno fra palmeti, alberi di mango, papaya, melograno. Proseguimento per Al Hamra per una splendida vista sul palmeto ed il villaggio in fango. Arrivo a Nizwa, sistemazione in hotel, cena e pernottamento.

Prima colazione e partenza per Manah e quindi il villaggio di Harat al Bilad, la più entusiasmante testimonianza degli insediamenti urbani antichi in Oman. Il villaggio consta di 375 case, 250 pozzi e 4 Moschee e risale a 900 anni fa. Da ammirare in particolare gli splendidi “mirhab” delle Moschee. Si prosguirà quindi sempre nella provincia di Manah fino al Museo Oman Across the Ages, probabilmente il più completo ed interessante Museo sull’Oman, voluto dal Sultano Qaboos ma inaugurato dall’attuale Sultano Haitham il 13 marzo 2023. Il Museo ripercorre la storia dell’Oman dalla preistoria ai giorni nostri attraversando epoche, dinastie e civiltà diverse. Questo viaggio viene visualizzato con una serie di installazioni e un ampio uso di ricostruzioni, presentazioni e dispositivi interattivi, visivi e sonori. Una parte è dedicata all’Oman moderno ed alla vita del Sultano Qaboos. La visita verrà effettuata parzialmente individualmente data la disposizione dei vari settori. Proseguimento per Birkat al Mouz e pranzo nel giardino di una casa omanita. Passeggiata all’interno del palmeto di Birkat uno dei più belli dell’Oman e sosta al falaj Al Kathmeen (Unesco). Rientro a Nizwa e tempo per una prima visita ai vari souq dove poter acquistare oggetti in argento, terracotta, spezie, acqua di rosa e datteri. Cena e pernottamento in hotel.  

Prima colazione e visita del mercato tradizionale del bestiame del venerdì dove vengono ceduti ovini e bovini. Visita quindi del Forte di Nizwa risalente al XVII secolo ed il Castello annesso molto più antico quando Nizwa fu la prima capitale dell’imamato di Oman nel IX secolo. Partenza quindi per Jabal Akhdar, la “Montagna Verde”, seconda vetta più alta dell’Oman. Un itinerario di montagna ci porterà a raggiungere quota 2000 mt. Sosta a Diana Point area per osservare i villaggi montani ed i roseti e quindi a Shirayjah per ammirare uno spettacolare panorama sul canyon. Pranzo in ristorante locale. Partenza quindi per Muscat. Arrivo, sistemazione in hotel, cena libera e pernottamento.

OPZIONALE: VISITA DELL’OPERA E MOSCHEE DI NOTTE CON CENA A BASE DI PESCE.

Prima colazione, check-out entro le ore 12.00 e trasferimento finale in aeroporto.

Richiedi informazioni

La quota comprende

  • Tutti i trasferimenti in Oman da/per l’aeroporto
  • Sistemazione negli hotels indicati in camera doppia con servizi
  • Trattamento di pensione completa come indicato in programma
  • Cenone di Fine Anno (bevande alcoliche escluse) al Desert Night Camp
  • Visita di Muscat in Bus
  • Tour in fuoristrada 4x4 Toyota Land Cruise dal 30/12 al 03/0 come da programma  
  • Escursione in fuoristrada 4x4 fra le dune e tramonto a Wahiba Sands
  • Guida parlante italiano per tutto il tour
  • Ingressi ove previsti: Museo Bait Al Zubair a Muscat, Sur Dhow Factory, Castello di Jabrin, Museo
  • Across the Age a Manah, Nizwa Fort
  • Acqua minerale a bordo durante il tour, I pasti in ristorante e negli hotels
  • Tasse applicabili e VAT 5%

La quota non comprende

  • Voli aerei
  • assicurazione facoltativa all risk
  • escursioni opzionali
  • extras personali
  • mance
  • quanto non indicato nella voce: La Quota Comprende

Prezzi

Quota di partecipazione a persona: € 1.760,00

 

 

Richiedi informazioni